1/11
Photo credit Alessandro De Luca

SCILLA (RC)

RESTAURO_01

2007

L’edificio oggetto del restauro risale al 1700. Nei secoli quest’ultimo ha subito diversi interventi di ristrutturazione a cause di diversi terremoti e maremoti che hanno danneggiato l’intero borgo di Chianalea di Scilla. Il progetto ha previsto la riorganizzazione spaziale e strutturale dell’intero edificio e la conseguente variazione delle altezze interne dei piani; infine sono state rimosse le numerose superfetazioni che nei secoli hanno modificato l’originario aspetto del manufatto architettonico, compromettendone al contempo gli standards abitativi. I vincoli paesaggistico/ambientali presenti in tutto il borgo di Chianalea hanno determinato le scelte progettuali in maniera sostanziale. All’interno dell’edificio è stato inserito un nuovo sistema strutturale costituito da travi e pilastri di legno lamellare, collegato al piano primo fuori terra e ancorato ai muri perimetrali in pietra. Il nuovo reticolo strutturale sorregge i solai dell’edificio e la copertura. Le cornici delle bucature, i balconi e il portale d’ingresso sono stati realizzati in tufo, i balconi che si affacciano sul mare sono in legno. Le superfici murarie in pietra sono state liberate da tutti gli strati d’intonaco e cemento e riportate al loro aspetto originario.

GET IN TOUCH:

CONTACT US:

Via Giulio e Corrado Venini 38/4

Milano 20127 Italia

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • Houzz - White Circle
  • LinkedIn - White Circle
  • LinkedIn - White Circle

© 2017  Officina03Architetti